Domus Aurea - Domus Aurea Roma - Roma Domus Aurea - Domus Aurea Hotel - Domus Aurea Nerone


hotel a roma

HOTEL A ROMA

hotel a roma
hotel a roma
  Home Page | Aggiungi ai Preferiti hotel a roma

DA VEDERE
Colosseo
Musei Vaticani
Fontana di Trevi
Piazza Navona
Piazza di Spagna
Arco di Costantino
Galleria Borghese
Basilica di San Pietro
Pantheon
Musei Capitolini
Museo Castel Sant'Angelo
Galleria Palazzo Corsini
Galleria Spada
Galleria Doria Pamphilj
Galleria Colonna
Campidoglio
Palazzo del Quirinale
Palazzo Chigi
Fori Imperiali
Foro Romano
Ara Pacis Augustae
Domus Aurea
Palazzo Madama
Basilica di San Giovanni
San Paolo fuori le Mura
Fiera di Roma
Eventi a Roma
Storia di Roma

PERNOTTAMENTO
Hotel 5 stelle Roma
Hotel 4 stelle Roma
Hotel 3 stelle Roma
Hotel 2 stelle Roma
Hotel 1 stella Roma
Residence a Roma
Bed and Breakfast Roma
Camping a Roma
Ostelli a Roma

RISTORAZIONE
Pizzerie a Roma
Ristoranti a Roma
Birrerie e Pub a Roma
Enoteche e Wine Bar Roma
Ricette tipiche

MEZZI DI TRASPORTO
Come arrivare a Roma
Autonoleggi Roma
Metropolitana Roma
Aeroporto Fiumicino
Aeroporto Ciampino
Stazione Roma Termini

SITI SU ROMA
Siti Roma

Domus Aurea


La casa d'oro dell'Imperatore Nerone


Domus AureaLa Domus Aurea è uno dei siti archeologici più visitati a Roma, venne costruita dall'imperatore Nerone con il sogno di vivere nella villa più preziosa e grande del mondo, da qui proprio il suo appellativo Domus Aurera, ovvero, Casa d'oro. Facevano parte della Domus Aurea vigneti, pascoli, boschi, un lago artificiale, tesori provenienti dall’Oriente ed una colossale statua in bronzo dell’Imperatore rappresentante il dio Sole su imitazione della statua del Colosso di Rodi. Purtroppo come spesso accade in queste situazioni, alla morte dell'Imperatore Nerone i suoi successori depredarono la villa e vi fecero costruire delle terme note come terme di Tito e di Traiano.Domus Aurea - Sala della Volta Stellata Delle fonti attestano che gli architetti incaricati della costruzione furono Severo e Celere, mentre le decorzioni sono ad opera di Fabullo.



Le stanze del palazzo erano decorate con pietre preziose e madreperla, il soffitto della sala era di avorio e la stanza più famoda della Domus Aurea chiamata “Sala della Volta stellata” aveva il soffitto circolare con stelle e pianeti che ruotavano per mezzo di un meccanismo, imitando i movimenti astrali. Domus Aurea - InternoDurante il fiorente Rinascimento molti artisti venivano qui in visita per prendere spunto dall'opera classica per le loro opere, un esempio è il pittore Raffaello che trovò qui la sua musa per la decorazione delle Logge Vaticane. La Domus Aurea era chiamata nel XVI secolo Le Grotte perchè per arrivarvi bisognava scendere sotto terra e l'ambiente era molto umido, proprio come quello di una grotta; per questo motivo le pitture a loro ispirate vennero definite con il termine grottesche. Con la scoperta della Domus Aurea durante il Rinascimento iniziò un'opera di conservazione delle decorazioni ed egli stucchi che a causa dell'umidità, dell'aria e della luce si stavano deteriorando velocemente. Nel corso dei secoli sono stati effettuati numerosi scavi per riportare alle luce la villa di Nerone, ma purtroppo la zona est rimarrà un mistero in quanto non è possibile rinvenirla a causa della costruzione di palazzi sopra di essa; ad oggi sono in luce 144 ambienti e dal 1999 parte del complesso monumentale è stato riaperto al pubblico.



Informazioni utili:
Roma, Viale della Domus Aurea 1 (Parco del Colle Oppio)
tel: 06.39967700 (lunedì-sabato 9-13.30 e 14.30-17).

Come arrivare:
Metro B (fermata Colosseo); tram 8-3; bus 75-85-87-117-175

21/10/2017 16:09:56 | La riproduzione anche parziale di questo sito è Vietata | Contatti Hotel Roma Contatti |