Castel Sant'Angelo - Musei Roma - Roma Musei - Museo Castelk Sant'Angelo


hotel a roma

HOTEL A ROMA

hotel a roma
hotel a roma
  Home Page | Aggiungi ai Preferiti hotel a roma

DA VEDERE
Colosseo
Musei Vaticani
Fontana di Trevi
Piazza Navona
Piazza di Spagna
Arco di Costantino
Galleria Borghese
Basilica di San Pietro
Pantheon
Musei Capitolini
Museo Castel Sant'Angelo
Galleria Palazzo Corsini
Galleria Spada
Galleria Doria Pamphilj
Galleria Colonna
Campidoglio
Palazzo del Quirinale
Palazzo Chigi
Fori Imperiali
Foro Romano
Ara Pacis Augustae
Domus Aurea
Palazzo Madama
Basilica di San Giovanni
San Paolo fuori le Mura
Fiera di Roma
Eventi a Roma
Storia di Roma

PERNOTTAMENTO
Hotel 5 stelle Roma
Hotel 4 stelle Roma
Hotel 3 stelle Roma
Hotel 2 stelle Roma
Hotel 1 stella Roma
Residence a Roma
Bed and Breakfast Roma
Camping a Roma
Ostelli a Roma

RISTORAZIONE
Pizzerie a Roma
Ristoranti a Roma
Birrerie e Pub a Roma
Enoteche e Wine Bar Roma
Ricette tipiche

MEZZI DI TRASPORTO
Come arrivare a Roma
Autonoleggi Roma
Metropolitana Roma
Aeroporto Fiumicino
Aeroporto Ciampino
Stazione Roma Termini

SITI SU ROMA
Siti Roma

Castel Sant'Angelo


Museo Nazionale di Castel Sant'Angelo


Castel Sant'AngeloLa costruzione di Castel S. Angelo iniziò attorno al 123 d. C per volere dell'Imperatore Adriano e fu terminato dal suo successore Antonino Pio nel 139 d. C.. Castel Sant’Angelo è stato il protagonista di molteplici avvenimenti, va ricordato che inizialmente Adriano le fece edificare come Mausoleo per la sua famiglia, fa il ruolo iniziale subì dei mutamenti nel coso dei secoli, passando da mausoleo a fortezza e da prigione a sontuosa residenza papale. Il sepolcro originario era composto da tre aule contenenti le tombe imperiali e vi si accedeva tramite il “Pons Aelius”, oggi denominato Ponte S. Angelo. Con l’Imperatore Aureliano, fra il 270 e il 275, avvennero numerosi cambiamenti all’edificio, cambiamenti necessari per renderlo un avamposto fortificato, ma cambiò nuovamente immagine nel 1277 quando divenne proprietà del Vaticano, che vi stanziò gli appartamenti pontifici. Furono dei pontefici infatti ad aggiungere le torri, definite i “Bastioni”, ciascuno in onore di un evangelista; tre di esse furono costruite nel 1328 su ordine di Papa Niccolò V Parentucelli, e l’ultima nel 1492 sotto il pontificato di Papa Alessandro VI.



Il Castello viene definito “S. Angelo” secondo una leggenda medievale, secondo questa la peste che colpì Roma nel 590 terminò grazie all’apparizione di un angelo che dal tetto dell’edificio ripose la spada nel fodero, questo simboleggiava la grazia concessa alla popolazione flagellata dalla malattia. A memoria di questo venne fatta scolpire nel XVII secolo da Peter Verschaffelt, una statua in bronzo raffigurante l’Arcangelo Michele, e adagiata in cima al castello. Viene spesso ricordato il “Passetto” del Castello, non è altro che un corridoio risalente al XIII secolo ed aggiunto alle già esistenti Mura Leonine (850), e permetteva in caso di fuga al Pontefice di andare dal Vaticano a Castel S. Angelo senza dover scendere in strada. Va ricordato che in passato Castel S. Angelo è stato spesso usato come luogo di rifugio per i papi e di prigione per i dissidenti. All’interno dell’edificio si trova il Museo nazionale di Castel S. Angelo, vi si possono ammirare le collezioni di armi, le prigioni, gli appartamenti del papa e numerose sale ricche di decorazioni. Fra queste vi sono: la sala dell'Apollo con affreschi della scuola di Pierin del Vaga, la cappella di Leone X con sculture rinascimentali; le sale di Clemente VII con opere di Giulio Romano, Luca Signorelli, la loggia di Paolo III commissionata a R. da Montelupo, la loggia di Giulio II del Bramante, l'appartamento di Paolo III con la sala Paolina decorata da Pierin del Vaga, Beccafumi e scuola, la sala dell'Adrianeo e la sala dei Festoni con alle pareti S. Gerolamo di Lorenzo Lotto.




Informazioni
Museo Castel Sant'Angelo
Lungotevere Castello, 50
Tel. 6875036
Fax 6877903
Ingresso Museo: Euro 4,13



23/06/2017 00:09:14 | La riproduzione anche parziale di questo sito è Vietata | Contatti Hotel Roma Contatti |